SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo le segnalazioni di turisti e operatori, la notte passata la Picenambiente ha proceduto all’ottavo intervento di pulizia dell’arenile sambenedettese della stagione 2017 per liberarlo dalle alghe che si sono depositate in più punti.
“Purtroppo la giornata odierna sta facendo registrare nuovi spiaggiamenti di alghe – spiega però l’assessore all’ambiente Andrea Traini – e dunque si renderà necessario un nuovo intervento che sarà eseguito nella notte tra venerdì 25 e sabato 26. Come sempre,  gli operatori balneari saranno chiamati a collaborare raccogliendo e radunando in cumuli le alghe distribuitesi sui tratti in concessione”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 813 volte, 1 oggi)