SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 26 agosto 2017 alle ore 21:30 la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto ospiterà Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto autonomo Villa Adriana – Villa d’Este di Tivoli, protagonista di una serata di conversazione dedicata all’arte contemporanea e alle sue implicazioni nello sviluppo culturale ed economico del territorio.

Andrea Bruciati (Corinaldo, 1968) è storico dell’arte e si è laureato con una tesi su Lucio Fontana e Piero Manzoni. Ricerca e innovazione contraddistinguono la sue esperienza da curatore, come dimostra nella decennale direzione (2002 – 2011) della Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone, concepita quale laboratorio e cantiere volto alla sperimentazione. Dal 2009 collabora con la rassegna scaligera ArtVerona: dal 2012 è stato curatore di On Stage, format nato con l’obiettivo di indagare i diversi anelli del sistema dell’arte, sostenendo fattivamente la promozione e la ricerca, coinvolgendo gallerie emergenti, artisti, curatori, collezionisti e musei e dal 2013, in qualità di direttore artistico, ne progetta l’intera programmazione culturale. Interviene su varie testate specializzate e ha un ruolo attivo nella costruzione di un network per l’arte contemporanea, improntato sulla consapevolezza di un’identità nazionale e la formazione di un pubblico sensibilizzato. Si interessa, a tal proposito, anche della promozione internazionale delle giovani generazioni che operano nella penisola sia a livello pubblico che privato. Nel 2017 è stato nominato direttore dei due siti monumentali Villa d’Este e Villa Adriana a Tivoli, dichiarati entrambi patrimonio UNESCO.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 101 volte, 1 oggi)