PETRITOLI – Operazione delle Forze dell’Ordine nella serata del 20 agosto.

I carabinieri di Petritoli stavano svolgendo un servizio a piedi nel centro abitato della piccola cittadina in occasione della “Corsa de li Carrozzi”. Sono dovuti intervenire in un bar dove un 37enne albanese, residente a Monte Vidon Combatte, era ubriaco e infastidiva i clienti. Quest’ultimi avevano allertato i militari.

L’uomo ha cominciato ad insultare i carabinieri dando anche calci e pugni: due militari sono stati costretti alle cure mediche del Pronto Soccorso (prognosi di sei e tre giorni).

E’ stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Nella mattinata del 21 agosto è stato processato per direttissima: il giudice ha disposto i domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.613 volte, 1 oggi)