GROTTAMMARE – “Già dal giorno successivo dell’installazione avevamo posto un primo reclamo: è pericoloso per le auto e i pedoni”.

Il presidente del quartiere Bellosguardo Sgariglia, Federico Fiscaletti, parla a Riviera Oggi del dissuasore presente sulla salita che conduce in via Bologna e Firenze e sulla Statale 16 per chi proviene dall’interno.

Il piccolo dosso artificiale è stato installato a inizio estate. “Era una richiesta che i residenti avevano fatto da tempo però contestiamo il posizionamento – afferma Fiscaletti – lo riteniamo pericoloso per i veicoli in transito ma anche per le persone, bambini e anziani sono sempre a rischio caduta”.

Il presidente del quartiere si è fatto portavoce dei residenti e ha chiesto l’intervento dell’amministrazione comunale: “Ho allertato personalmente sindaco e assessori però ancora non è stato fatto niente. Non vogliamo aspettare che qualcuno si faccia male, vogliamo l’arrivo dei tecnici per risolvere la questione”.

In via Firenze è segnalato dai residenti un altro tipo di disagio. “Le grate poste in quel tratto – dichiara Fiscaletti – sono un po’ sbullonate e il transito dei veicoli causa forti rumori che disturbano il sonno di residenti e turisti che d’estate dormono con la finestra aperta per il caldo. E’ opportuna una verifica a mio parere“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.023 volte, 1 oggi)