LIDO DI FERMO – Lavoro, per i militari della Capitaneria di Porto, nella mattinata del 20 agosto.

Quasi contemporaneamente all’assistenza ai due surfisti di San Benedetto, una famiglia di turisti del Nord Italia è stata salvata al largo di Lido di Fermo. Padre, madre e figlio erano rimasti in balia delle onde e del mare agitato, rischiando di finire contro gli scogli.

Immediatamente la sala operativa di San Benedetto ha mandato una motovedetta della Guardia Costiera per l’assistenza e il soccorso. La famiglia è stata tratta in salvo.

Il Comandante Gennaro Pappacena proporrà all’amministrazione comunale l’installazione, in futuro, di cartelloni e avvisi: la zona, più volte anche quest’estate, è stata “protagonista” di episodi simili che hanno messo in serio pericolo l’incolumità di varie persone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.267 volte, 1 oggi)