SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio del 13 agosto azione congiunta di Capitaneria di Porto e Polizia Locale.

È stata sequestrata merce contraffatta pronta per la vendita sui litorali sambenedettesi: trenta borse rinvenute sull’arenile della foce del Ragnola.

Gli ambulanti abusivi sono fuggiti alla vista delle divise.

Servizi di contrasto all’abusivismo commerciale disposti da Questura e Prefetto.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 572 volte, 1 oggi)