ROMA-Inizialmente non ammesso, il Rende calcio ha vinto il ricorso presentato presso il Collegio di Garanzia del CONI venendo ripescato in Serie C che diventa così a 57 squadre.
Dunque la squadra calabrese torna in 3a Serie dove manca dalla stagione 1983/84 (allora Serie C1).

La Serie C è già nel caos come accade quasi ogni anno. A rendere nota la decisione è il CONI con un comunicato: “La Prima Sezione del Collegio di Garanzia […] ha accolto il ricorso della società Rende Calcio 1968 e, per l’effetto, ha ordinato alla FIGC e alla Lega Pro, ciascuna per le proprie competenze, previa concessione della Licenza Nazionale, l’iscrizione della società ricorrente al Campionato di Lega Pro – Serie C, per la stagione sportiva 2017/2018”.Un vero e proprio scossone, se è vero che, come detto, in un primo momento il Rende era stato respinto dalla FIGC nonostante il 2° posto raggiunto lo scorso anno nel girone I della Serie D e la vittoria dei Play Off del suddetto Girone.

Intanto oggi, a Pescara a partire dalle 18, è in programma la presentazione dei calendari della Serie C 2017/18. Ed ora c’è una squadra in più da sorteggiare, la numero 57. Per questo, inizialmente, saranno sorteggiate soltanto le prime tre giornate del Campionato di ogni Girone.
Poi giovedì 24 agosto a Firenze nel corso dell’Assemblea delle Società di Serie C verranno sorteggiati i calendari integrali.
Col Rende inserito nel Girone meridionale C, la Serie C avrà 3 Gironi a 19 squadre col Renate spostato dal Girone A a quello B.
Insomma caos totale.
La squadra bianco-rossa entra in gioco anche nella Coppa Italia di Serie C dove è stata inserita nel Girone triangolare I assieme ad altre due squadre calabresi: Catanzaro e Reggina.
Al posto del Rende è stato a sua volta ripescato in Serie D il Levico Terme (che la scorsa stagione era giunto 15° nel Girone B di Serie D pareggiando poi lo spareggio play out in gara unica sul campo dello Scanzorosciate e retrocedendo sul campo in Eccellenza).

Ecco i 3 Gironi di Serie C (ex Lega Pro) 2017/18:

Girone A (a 19 squadre): Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Cuneo, Gavorrano, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Monza, Olbia, Piacenza, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Robur Siena e Viterbese Castrense.

Girone B (a 19 squadre ): AlbinoLeffe, Alma Juventus Fano, Bassano Virtus, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Mestre, Modena, Padova, Pordenone, Ravenna, Reggiana, Renate, SAMBENEDETTESE, Santarcangelo, Sudtirol Alto Adige, Teramo, Triestina e Vicenza.

Girone C (a 19 squadre): Akragas, Bisceglie, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Juve Stabia, Lecce, Matera, Monopoli, Paganese, Racing Fondi, Reggina, Rende, Sicula Leonzio, Siracusa, Trapani e Virtus Francavilla.

Ecco le 57 squadre (divise per regioni) che comporranno la Serie C (ex Lega Pro) 2017/18 (il cui Campionato inizierà salvo contrattempi il 27 agosto 2017 e finirà il 6 maggio 2018):
Abruzzo (una): Teramo.
Basilicata (una): Matera.
Calabria (4): Catanzaro, Cosenza, Reggina e RENDE (Ripescato in Serie C, dopo che la scorsa stagione era giunto 2° nel Girone I di Serie D ed aveva poi vinto i Play Off del suddetto Girone)
Campania (3) : Casertana, Juve Stabia e Paganese.
Emilia Romagna (6): Modena, Piacenza, Pro Piacenza, RAVENNA (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone D), Reggiana e Santarcangelo.
Friuli Venezia Giulia (2): Pordenone e TRIESTINA (Ripescata in Serie C, dopo che la scorsa stagione era giunta 2a nel Girone C di Serie D ed aveva poi vinto i Play Off del suddetto Girone) .
Lazio (2): Racing Fondi (nato dalla fusione tra Racing Roma e Fondi) e Viterbese Castrense.
Lombardia (5): Albinoleffe, Feralpisalò, Giana Erminio, MONZA (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone B; ha poi vinto anche lo Scudetto Dilettanti 2017) e Renate.
Marche (3): Alma Juventus Fano, FERMANA (Neopromossa avendo vinto il Campionato di Serie D Girone F) e Samb.
Piemonte (2): Alessandria e CUNEO (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone A)
Puglia (5): BISCEGLIE (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone H), Fidelis Andria, Lecce, Monopoli e Virtus Francavilla.
Sardegna (2): ARZACHENA (Neopromossa avendo vinto il Campionato di Serie D Girone G) ed Olbia.
Sicilia (5): Akragas, Catania, SICULA LEONZIO (Neopromossa avendo vinto il Campionato di Serie D Girone I), Siracusa e TRAPANI (Retrocesso dalla Serie B dove è giunto 19°).
Toscana (10): Arezzo, Carrarese, GAVORRANO (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone E), Livorno, Lucchese, PISA (Retrocesso dalla Serie B dove è giunto 21°), Pistoiese, Pontedera, Prato e Robur Siena.
Trentino Alto Adige (una): Sudtirol Alto Adige.
Umbria (una): Gubbio.
Veneto (4): Bassano Virtus, MESTRE (Neopromosso avendo vinto il Campionato di Serie D Girone C), Padova e VICENZA (Retrocesso dalla Serie B dove è giunto 20°).

In MAIUSCOLO le squadre retrocesse (dalla Serie B), le neopromosse (dalla Serie D) e le ripescate (dalla Serie D).

Queste nel dettaglio le 19 squadre che compongono il Girone B di Lega Pro 2017/18 con i loro rispettivi allenatori :
Albinoleffe (Squadra degli omonimi comuni di Albino e Leffe, entrambi in provincia di Bergamo [dove ha sede lo stadio, lo stesso dell’Atalanta, ossia l’Atleti Azzurri d’Italia]. La scorsa stagione giunta 9a nel Girone B di Lega Pro. Ha poi partecipato ai Play Off Inter-Girone dove è stata eliminata nella 2a Fase dalla Lucchese): Massimiliano Alvini (Confermato).
Alma Juventus Fano (Squadra di Fano, in provincia di Pesaro-Urbino. La scorsa stagione giunta 17a nel Girone B di Lega Pro, si è poi salvata vincendo il doppio spareggio play out contro il Forlì): Agatino Cuttone (Confermato)
Bassano Virtus (Squadra di Bassano del Grappa, in provincia di Vicenza. La scorsa stagione giunto 10° nel Girone B di Lega Pro, ha partecipato ai Play Off dove è stato eliminato nella 1a Fase dal Pordenone): Guseppe Magi (Nuovo)
Feralpisalò(Squadra di Salò [dove ha sede lo stadio Lino Turina] e di Lonato del Garda, entrambi i comuni in provincia di Brescia. La scorsa stagione è giunta 8a nel Girone B di Lega Pro, ha partecipato ai Play Off dove è stata eliminata nella 1a Fase dalla Reggiana): Michele Serena (Confermato)
Fermana (Squadra marchigiana di Fermo. Neopromossa in Serie C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone F): Flavio Destro (Confermato)
Gubbio (Squadra dell’omonimo comune umbro in provincia di Perugia. La scorsa stagione giunto 6° nel Girone B di Lega Pro, ha partecipato ai Play Off dove è stato eliminato nella 1a Fase dalla Samb) : Giovanni Cornacchini (Nuovo)
Mestre (Squadra veneta dell’omonima località di terraferma del comune di Venezia. Neopromosso in Serie C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone C): Mauro Zironelli (Confermato)
Modena (Squadra dell’omonimo comune emiliano. La scorsa stagione giunto 14° nel Girone B di Lega Pro): Ezio Capuano (Confermato).
Padova (Squadra dell’omonimo comune veneto. La scorsa stagione giunto 4° nel Girone B di Lega Pro, è stato poi eliminato nella 1a Fase dei Play Off dall’Albinoleffe) : Pierpaolo Bisoli (Nuovo)
Pordenone (Squadra dell’omonimo comune friulano. La scorsa stagione è giunto 3° nel Girone B di Lega Pro. Ha poi partecipato ai Play Off Inter-Girone dove è stato eliminato nella semifinale in gara unica dal Parma): Leonardo Colucci (Nuovo)
Ravenna (Squadra dell’omonimo comune romagnolo. Neopromosso in Serie C avendo vinto il Campionato di Serie D Girone D. Ha poi perso la finale dello Scudetto Dilettanti 2017 contro il Monza): Mauro Antonioli (Confermato)
Reggiana (Squadra di Reggio Emilia. La scorsa stagione giunta 5a nel Girone B di Lega Pro. Ha poi partecipato ai Play Off Inter-Girone dove è stata eliminata nella semifinale in gara unica dall’Alessandria): Leonardo Menichini (Confermato)
Renate (Squadra dell’omonimo comune lombardo, in provincia di Monza e Brianza. La scorsa stagione è giunto 10° nel Girone A di Lega Pro, ha partecipato ai Play Off dove è stato eliminato nella 1a Fase dal Livorno): Roberto Cevoli (Nuovo).
SAMBENEDETTESE (Squadra di San Benedetto del Tronto in provincia di Ascoli Piceno. La scorsa stagione giunta 7a nel Girone B di Lega Pro. Ha poi partecipato ai Play Off Inter-Girone dove è stata eliminata con 2 pareggi nella 2a Fase dal Lecce): Francesco Moriero (Nuovo)
Santarcangelo (Squadra di Santarcangelo di Romagna in provincia di Rimini. La scorsa stagione giunto 11° nel Girone B di Lega Pro): Giuseppe Angelini (Nuovo).
Sudtirol Alto Adige (Squadra di Bolzano. La scorsa stagione giunto 12° nel Girone B di Lega Pro): Paolo Zanetti (Nuovo)
Teramo (Squadra dell’omonimo comune abruzzese. La scorsa stagione giunto 16° nel Girone B di Lega Pro, si è poi salvato vincendo o meglio dire pareggiando il doppio spareggio play out contro il Lumezzane): Antonino Asta (nuovo)
Triestina (Squadra dell’omonimo comune capoluogo della regione Friuli-Venezia Giulia. Ripescato in Serie C dopo che la scorsa stagione era giunta 2a in Serie D Girone C, vincendo poi i Play Off del suddetto Girone): Giuseppe Sannino (Nuovo)
Vicenza (Squadra dell’omonimo comune Veneto. Retrocesso direttamente in serie C dalla Serie B dove è giunto 20°): Alberto Colombo (Nuovo).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 653 volte, 7 oggi)