SAN BENEDETTO DEL TRONTO . Sulla A14, in direzione Pescara tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata si è resa necessaria la chiusura del tratto in seguito ad un incidente avvenuto alle ore 6.15 circa del 10 agosto, all’altezza del km 316,5, in cui è rimasto coinvolto un veicolo pesante che dopo aver urtato lo spartitraffico centrale si è ribaltato sull’intera carreggiata senza dispersione del carico.

All’interno del tratto chiuso il traffico è sbloccato e defluisce lentamente sulla corsia di marcia.

E‘ stata istituita l’uscita obbligatoria a San Benedetto del Tronto dove ci sono 3 chilometri di coda, poi proseguire sulla Statale 16 adriatica e rientrare in autostrada a Val Vibrata.

Consigliata anche l’uscita di Grottammare. Sul posto è presente il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso meccanici. Soccorse le persone rimaste coinvolte dall’incidente.

Disagi e rallentamenti, inevitabilmente, anche sulla Statale 16.

AGGIORNAMENTO ORE 8.30 Il traffico aumenta: coda di quattro chilometri.

AGGIORNAMENTO ORE 8.40 Autostrade per l’Italia consiglia anche l’uscita di Pedaso per coloro che procedono in direzione sud.

AGGIORNAMENTO ORE 9 Aumenta il numero della coda: cinque chilometri.

AGGIORNAMENTO ORE 9.40 Sei chilometri di coda. E’ stata istituita l’uscita obbligatoria a Grottammare dove ci sono 6 km di coda, poi proseguire  sulla Statale 16 adriatica e rientrare in autostrada a Val Vibrata. Consigliata anche l’uscita di Fermo dove si sono formati 3 chilometri di coda da Pedaso. Sul posto è presente il personale di Autostrade per l’Italia, che sta provvedendo alla distribuzione dell’acqua agli utenti fermi in coda (anche se molti automobilisti affermano di non vedere nessuno a riguardo) la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso meccanici.

AGGIORNAMENTO ORE 9.55 Chiusa anche l’entrata di Pedaso in direzione di Pescara ed inoltre si segnalano 4 chilometri di coda tra Fermo e Pedaso in direzione sud. All’interno del tratto chiuso interessato dal sinistro si registrano 7 chilometri di coda tra Grottammare e San Benedetto. Dopo l’uscita obbligatoria a Grottammare dove si registra un chilometro di coda si può proseguire sulla Statale 16 adriatica e rientrare in autostrada a Val Vibrata ma è ancora consigliato di uscire a Fermo e rientrare a Val Vibrata sempre attraverso la Statale.

AGGIORNAMENTO ORE 10.25 Sulla A14 è stato riaperto il tratto tra Grottammare e Val Vibrata in direzione sud, chiuso precedentemente a causa dell’incidente avvenuto all’altezza del km 316,5. Restano da smaltire 7 chilometri di coda tra Grottammare e San Benedetto e 4 chilometri di coda tra Fermo e Pedaso. In alternativa si consiglia di uscire a Fermo, proseguire sulla Statale 16 adriatica e rientrare in autostrada a Val Vibrata. Sul posto è presente il personale di Autostrade per l’Italia, la Polizia Stradale ed i mezzi di soccorso meccanici.

AGGIORNAMENTO ORE 11.20 Restano da smaltire 8 km di coda tra Pedaso e Val Vibrata.

AGGIORNAMENTO ORE 11.40 Restano da smaltire 6 km di coda tra Grottammare e Val Vibrata.

AGGIORNAMENTO ORE 11.50 Restano da smaltire 5 km di coda tra Grottammare e Val Vibrata.

AGGIORNAMENTO ORE 12 Restano da smaltire 3 km di coda tra San Benedetto del Tronto e Val Vibrata. Ormai la situazione sta tornando lentamente alla normalità. Polizie locali dei comuni della costa al lavoro per gestire la viabilità sulla Statale 16.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.698 volte, 1 oggi)