SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 7 agosto alle ore 11 presso la sala consiliare del Comune di S. Benedetto del Tronto, il consigliere Brunilde Crescenzi, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, nel corso di una emozionante cerimonia di premiazione, ha consegnato due pergamene di ringraziamento a due famiglie (Clemente e Ines Pignataro – Giuseppe e Anna Capotorto) e di turisti originari di Cerignola (FG) che hanno mostrato la loro fedeltà alla città da più di 50 anni.

Il consigliere ha sottolineato che si tratta davvero di una bella e lunga storia familiare, unica ed esemplare per l’affetto, la coesione, la buona armonia che lega due famiglie, le cui mamme sono sorelle gemelle, arrivate per la prima stagione balneare nel 1967 con undici componenti della famiglia al seguito, tra cui sette bambini.

La scelta avvenne su proposta di uno dei due papà, che ricordava e decantava le bellezze e i pregi della città per averla frequentata durante gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza.
Successivamente i figli sono cresciuti, sono diventati adulti, hanno formato le loro famiglie, stabilendosi in varie regioni d’Italia soprattutto nel nord e anche all’estero, tranne una che qui risiede da oltre 36 anni.

Tutti normalmente, ormai trentacinque tra adulti e bambini, sono sempre tornati a San Benedetto del Tronto, divenuta meta prediletta di ogni estate, per la gioia di rivedersi, di stare insieme e godere dell’affascinante scenario dell’incantevole e accogliente perla della Riviera delle Palme.

Le famiglie, visibilmente commosse, hanno sentitamente ringraziato il Sindaco Pasqualino Piunti per la sensibilità e l’accoglienza dimostrata nei confronti dei turisti che ormai da decenni scelgono la nostra bella città per le vacanze estive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.188 volte, 1 oggi)