SANT’ELPIDIO A MARE – Un 34enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della Stazione di Sant’Elpidio a Mare, con il supporto del Nucleo Operativo di Fermo, nel corso della nottata del 5 agosto, nell’ambito del potenziamento dei controlli nei fine settimana, stavano effettuando un normale servizio preventivo lungo le strade della città in località Casette d’Ete. I militari hanno intimato l’alt ad una vettura, guidata da un 34enne italiano di Cupra Marittima.

L’atteggiamento dell’uomo, che si è mostrato nervoso e impaurito, ha fatto insospettire i carabinieri, che così hanno deciso di perquisirlo ed hanno trovato in suo possesso mille euro circa, una dose di cocaina, 7 pasticche di ecstasy, una compressa di cialis e un cristallo di MDMA.

I carabinieri hanno dunque deciso di approfondire il controllo con una perquisizione domiciliare durata quasi tutta la notte, rinvenendo bilancini di precisione, cellophane mezzo grammo di marijuana e altri 70 grammi di cocaina, parzialmente suddivisa in dosi.

Dopo gli accertamenti e le formalità di rito, è stato dunque arrestato dai carabinieri, che lo hanno condotto in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre le sostanze stupefacenti, il materiale per confezionare le dosi ed i mille euro, verosimile provento dell’attività di spaccio, sono stati sequestrati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.895 volte, 1 oggi)