SANT’ELPIDIO A MARE – Qualche giorno fa era avvenuta una rapina a Sant’Elpidio a Mare presso il distributore Q8 sulla strada provinciale Brancadoro.

Un magrebino aveva accoltellato, senza per fortuna gravi conseguenze, un suo connazionale per rubargli il portafogli con dentro 300 euro, fuggendo in seguito con l’auto della vittima.

L’autore è stato identificato: un 57enne incastrato dalle telecamere della stazione di servizio. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai carabinieri locali di trovare una maglietta indossata dall’aggressore il giorno del fattaccio e sono state rilevate tracce ematiche nel’auto.

La vittima ha riportato una prognosi di dieci giorni per una ferita alla mano. Il 57enne, pregiudicato, è stato denunciato per rapina aggravata, lesioni e porto abusivo di arma bianca. E’ residente nel Maceratese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 760 volte, 1 oggi)