SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Siamo in semifinale per continuare a vivere un sogno – ha detto il presidente Giancarlo Pasqualini  dopo la partita del 4 agosto vinta dalla sua squadra contro Napoli per 5 a 3– e mi auguro che contro il Viareggio possa essere una bella partita leale, che non sia condizionata da fattori esterni“.

Il numero uno dei rossoblu, in questo modo, risponde alle polemiche ‘post Supercoppa’ Italiana sollevate dalla società toscana che ha accusato il pubblico sambenedettese di essere antisportivo.

Positivo anche il parere del consigliere comunale Marco Curzi, presente alla partita. “Una gara entusiasmante – ha detto – e battere una squadra forte come il Napoli è sempre una grande soddisfazione. Questa squadra ha vinto con il carattere e faccio i complimenti alla società e al mister per i risultati ottenuti finora in questa che può già essere definita un’ottima stagione. In bocca al lupo per la sfida contro il Viareggio“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 438 volte, 1 oggi)