ALBA ADRIATICA – Nella serata del 31 luglio gli agenti della “Volante Mare”, coordinati dal Dirigente dell’U.P.G.S.P. Piero D’Armi, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara hanno effettuato una servizio straordinario di controllo del territorio specialmente ad Alba Adriatica, Martinsicuro e Tortoreto.

All’attività ha partecipato anche personale della Polfer di Giulianova che ha presidiato lo scalo di Alba Adriatica negli orari maggiormente critici.

Sono stati così controllati i luoghi di ritrovo dei tossicodipendenti, effettuati 9 posti di controllo e proceduto alla verifica dell’identità di 185 persone e 48 autoveicoli.

Nel corso del controllo, un richiedente asilo di nazionalità nigeriana è stato trovato in possesso di cinque grammi di droga leggera e, pertanto, è stato segnalato al Prefetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 456 volte, 1 oggi)