SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il grande pattinaggio corsa torna a San Benedetto del Tronto venerdì 4 agosto alla pista del quartiere Agraria “Teresa e Pietro Merlini”, dove si svolgerà la prima tappa del prestigioso evento rotellistico “Tre piste dell’Adriatico” che proseguirà poi, il giorno seguente, a Martinsicuro e si completerà domenica 6 a Civitanova Marche.

Il 32° meeting di San Benedetto del Tronto rappresenta uno dei più importanti riferimenti per il panorama rotellistico e vedrà la partecipazione di oltre 500 atleti, tra i quali i migliori a livello nazionale ed una significativa rappresentanza internazionale.

La tappa di San Benedetto del Tronto è l’unica che si disputerà su circuito di tipo “stradale” in asfalto, proprio su quell’anello largo 8 metri tra le palme di via Gronchi (zona SS. Annunziata) lungo 400 metri, specificatamente realizzato e giudicato dagli atleti il migliore in assoluto nel panorama mondiale: giudizio espresso dopo che su quella pista si sono svolti – per organizzazione della “Pattinatori Sambenedettesi” – i campionati europei del 2010 e quelli mondiali del 2012.

Le gare avranno inizio alle ore 15.30 con le categorie degli atleti più giovani (Giovani, Esordienti, Ragazzi e Allievi) e proseguiranno in orario serale con le gare dei più esperti Juniores e Seniores. Alle 17.30, in un breve intervallo tra le varie competizioni, si svolgerà la tradizionale e simpatica gara dei Cuccioli, un’esibizione dei bambini che stanno compiendo i primi passi coi pattini online da corsa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)