MARTINSICURO – L’assessore al Bilancio, Alduino Tommolini, attraverso una nota stampa, risponde ai dubbi sollevati dai consiglieri di minoranza di Città Attiva in merito alla spesa di 4500 euro per il posizionamento di nuove panchine nell’area del cimitero di Villa Rosa.

“Riguardo agli articoli apparsi sulla stampa nei giorni scorsi, si legge in una nota, nei quali i consiglieri di minoranza Paolo Camaioni, Massimo Corsi e Andrea D’Ambrosio, lamentavano perplessità in merito all’opportunità e all’entità di una spesa di 4500 euro per il posizionamento di alcune panchine all’interno del cimitero di Villa Rosa, siamo a comunicare che i predetti consiglieri non hanno evidentemente ben esaminato la delibera in questione, altrimenti si sarebbero resi conto che la predetta spesa era stata eliminata e sospesa in attesa di valutazione.

Infatti in conseguenza dell’attività di controllo dell’assessorato al Bilancio, si è deciso di emendare la delibera di giunta, eliminando la spesa in questione e rinviandola ad un successivo miglior esame.

Vogliamo quindi tranquillizzare i predetti Consiglieri di opposizione sull’attività di gestione della spesa pubblica che verrà, per quanto possibile, condotta ispirandosi a criteri di efficienza e di attenta valutazione, cosa doverosa in considerazione che si spendono soldi frutto del lavoro dei cittadini”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 462 volte, 1 oggi)