MONTEPRANDONE – Sarà ancora lei, l’Oliva Tenera del Piceno DOP Ripiena, la protagonista indiscussa della 42° Sagra dell’Oliva all’Ascolana organizzata a Monteprandone dalla locale Pro Loco presieduta dal Dottor Bruno Giobbi, col patrocinio del Comune, della Provincia, della Regione e in programma da giovedì 3 a lunedi 7 agosto, nel parco “Boschetto” di via Leopardi, a Monteprandone.

Si tratta di una della sagre più longeve e sicuramente quella più rappresentativa, nella promozione di questa eccellenza del Piceno.

Accanto all’oliva ripiena, tutti prodotti a km “0”, nell’ottica di valorizzazione del territorio, come il formaggio pecorino pastellato e gli arrosticini dell’azienda agricola “Il Transumante”, la salsiccia prodotta solo con carni marchigiane della Macelleria Micucci Luigi, le bruschette con l’olio EVO dell’azienda Caponi Franco ed i pomodori freschissimi di Coltivare.it, le Fave della Terra di San Giacomo della Marca realizzate dalla pasticceria artigianale Cruciani Felicissimo, i vini della Cantina “Il Conte Villa Prandone”.

Per la 1° volta inoltre saranno proposte le alici fritte per sottolineare la vicinanza al mare ed a San Benedetto del Tronto, importantissimo punto di riferimento per il pesce azzurro, il maritozzo col miele di Monteprandone, accanto alla versione classica “industriale” e la birra rtigianale del Birrificio PrimaPietra di Ascoli Piceno accanto alla tradizionale birra a caduta.

Novità assoluta, con lo slogan “I primi ai primi…” il coinvolgimento dei ristoratori monteprandonesi Ermetina Mira e Marco Seproni del Ristorante San Giacomo che proporanno “Li Ma’ccarnitt fin’ al sugo della domenica”, Stefano Capriotti dell’Osteria 1887 con i “Rigatoni al sugo della tradizione”, Marcello Giangrossi del ristorante “Da Marcello “ con gli “Gnocchi al pesto di rucola”. Ogni sera si alterneranno in cucina 2 chef : giovedi: Da Marcello, S.Giacomo; venerdi: San Giacomo, Osteria 1887; sabato, domenica e lunedi: Da Marcello, S.Giacomo.

Tutte le sere della sagra animazione, balli e musica dal vivo.

Questo il programma:
3 agosto: Angelo Carestia cabaret e Capabrò musica Live
4 agosto: Duets con Giacinto Ceroni e Danira Micozzi e Danza del Ventre con Mayma Sa’idi
5 agosto: I Varie Età : musica live per tutte le età
6 agosto: Esibizione delle scuole Passi sul Pentagramma ed Alta Danza e sfilata di moda a cura di Daniela Giobbi Centro Formazione Professionale
7 agosto: I Fantastici Fly: Pooh official Tribute Band

Il 4,5,6 agosto, l’associazione culturale Maniarte arrederà il centro storico in stile “Shabby Chic”.

Tutte le sere, infine, sarà possibile visitare la mostra di pittura “Roommates. Interferenze sensoriali” a cura di Valentina Caprara e promossa da Nazareno Luciani, la mostra fotografica “Le Bellezze del Piceno” organizzata dallo studio Campanelli in collaborazione i ragazzi della 6^ edizione del corso di fotografia, il Museo civico dei Codici di San Giacomo ed il Museo parrocchiale di arte sacra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.842 volte, 1 oggi)