SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella tarda mattinata del primo agosto i Vigili del Fuoco sono stati allertati per una bambina rimasta chiusa in macchina nella zona Ragnola di San Benedetto.

Secondo alcune testimonianze la mamma mentre metteva la bambina in auto, sul seggiolino, non ha notato che la piccola gli aveva sfilato le chiavi. Quando ha raggiunto il posto di guida si è accorta che non poteva aprire il portellone e che le chiavi, in effetti, le aveva la bimba: evidentemente la piccola aveva toccato involontariamente il tasto della chiusura o si era comunque attivata la chiusura centralizzata. Aiutata da qualche passante la mamma ha allertato i pompieri che sono giunti sul luogo poco dopo.

La bambina sta bene anche se per precauzione era stata allertata un’ambulanza per accertamenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.487 volte, 1 oggi)