SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con crescente successo proseguono le serate dedicate al cinema d’autore al Parco Karol Wojtyla: San Benedetto Film Fest.

Il Festival Internazionale del Cinema a San Benedetto del Tronto, sta davvero entusiasmando e coinvolgendo moltissime persone, richiamando turisti e sambenedettesi, tra appassionati e curiosi.

Ecco il programma della quarta serata:

Venerdì 4 agosto

Ore 21.15 ‘Crisalide’

Una storia d’amore che tocca temi sociali, culturali profondi, quali la comunicazione, gli scontri culturali, la vita e la morte, il tempo e l’esistenza.

SINOSSI

La storia de “La Crisalide” è la narrazione di una trasformazione di due mondi. Il mondo silenzioso di Andrea, un fotoreporter che ha perso l’uso della parola e il mondo caotico di Giulia, una donna milanese in carriera, due anime sole , apparentemente lontane ma entrambi alla ricerca della propria identità. Queste due anime diametralmente opposte si incontreranno e riusciranno a comunicare senza l’uso della parola, entrando nell’essenza del essere umano, dove la parola crea fraintendimenti. Riscoprendo il valore della comprensione che va oltre la parola. Lo stare insieme per aiutarsi a superare i propri traumi e i propri limiti.
A questa chiave di lettura se ne aggiunge un’altra molto più simbolica, quella del viaggio che ogni essere umano deve intraprendere per conoscere se stesso e conquistare il suo angolo di paradiso sulla terra.

Ore 21.45 ‘La sposa fuggitiva’ di Tommaso Cotronei

Le spose bambine nella regione di Al-Qaeda. Cosa succede nella mente di una sposa bambina alla quale viene impedita la possibilità di un normale sviluppo fisico e mentale? Cosa accade nella mente di una fragile bambina che soffre il silenzioso abbandono a se stessa?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 248 volte, 1 oggi)