CASTELBASSO – Dal 23 luglio al 3 settembre, per le vie del borgo teramano, torna il tradizionale evento artistico e musicale realizzato dalla Fondazione Malvina Menegaz e presieduto da Osvaldo Menegaz.

Presso il palazzo De Sanctis è, inoltre, possibile ammirare la mostra di Mario Sironi con le sue Arti povere, Assenso e Dissenso, a cura di Andrea Bruciati. Verranno messe a confronto le opere degli esponenti dell’arte povera come Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Pier Paolo Calzolari, Mario Ceroli, Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Paolo Icaro, Fabio Mauri, Mario Merz, Marisa Merz, Giulio Paolini, Pino Pascali, Gianni Piacentino, Michelangelo Pistoletto, Emilio Prini, Gian Emilio Sansonetti e Gilberto Zorio.

La collezione delle opere d’arte della Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture, ideata dal presidente Osvaldo Menegaz, torna ad aprirsi al pubblico arricchita e con un nuovo allestimento. Si potranno ammirare spazi dedicati ad artisti come Carla Accardi, Franco Angeli, Manfredi Beninati, Bizhan Bassiri, Luigi Boille, Thomas Braida, Mario Ceroli, Claudio Cintoli, Antonio Corpora, Patrizio Di Massimo, Tano Festa, Luca Francesconi, Giulio Frigo, Marco Gastini, Sophie Ko, Renato Mambor, Gian Marco Montesano, Marco Neri, Nunzio, Mimmo Paladino, Paolo Pretolani, Vettor Pisani, Oscar Contreras Rojas, Mimmo Rotella, Arcangelo Sassolino, Ettore Spalletti, Giuseppe Stampone, Giulio Turcato e Vedovamazzei.

Sono presenti anche i laboratori per bambini, da 5 a 11 anni, che possono essere visitati tutti i martedì, alle ore 18, e tutti i mercoledì, alla stessa ora.

Sono moltissimi gli eventi in programma a Castelbasso, dal 23 luglio al 3 settembre, che interessano e raccontano letteratura, musica, incontri e laboratori didattici. L’evento nella sua totalità è reso possibile grazie alla collaborazione tra Mibact (Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo), Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Castellalto, Consorzio dei Comuni B.i.m., Camera di commercio di Teramo, Fondazione Tercas, Gruppo Falone, Lea & Flò.

Di seguito è riportato il programma completo di tutte le serate che si svolgeranno in piazza Arlini.

Arte:

MARIO SIRONI E LE ARTI POVERE. ASSENSO E DISSENSO a cura di Andrea Bruciati Palazzo De Sanctis, orari: martedì – domenica, 19-24 (aperto lunedì 14 agosto) Catalogo Silvana editoriale.

FONDAZIONE MALVINA MENEGAZ PER LE ARTI E LE CULTURE STORIE E OPERE Palazzo Clemente, orari: martedì – domenica, 19-24 (aperto lunedì 14 agosto).

STACCA, STRAPPA, ATTACCA! a cura di Marina De Carolis e Lisa Falone, laboratorio didattico per bambini da 5 a 11 anni, visitabile tutti i martedì, alle ore 18, a Palazzo Clemente. INTERFERENZE LUMINOSE a cura di Marina De Carolis e Lisa Falone, laboratorio didattico per bambini da 5 a 11 anni, visitabile tutti i mercoledì, sempre alle 18, a Palazzo De Sanctis.

PERFORMANCE MARCO RAPARELLI E GIUSEPPE STAMPONE Running the fields make some noise 12 agosto, ore 21.30.

MUSICA: 

TOQUINHO – 50 anni di successi, il 29 luglio, ore 21.30.

SIMONA MOLINARI – Loving Ella, 11 agosto, ore 21.30.

HERMIONE ENSEMBLE – L’Europa musicale tra rinascimento e barocco, il 5 agosto, ore 21.30.

ATTUALITÀ:

ACHILLE OCCHETTO, il 28 luglio, ore 21.30.

PAOLO CIRINO POMICINO, il 30 luglio, ore 21.30.

LETTERATURA:

FRANCO ARMINIO – Cedi la strada agli alberi, 1 agosto, ore 21.30.

TERESA CIABATTI – La più amata, il 4 agosto, ore 21.30.

VITO TETI – Quel che resta, il 6 agosto, ore 21.30.

ENOGASTRONOMIA:

LA PANARDA, il 10 agosto, ore 21.

Il prezzo di entrata alle mostre è di 8€, ridotto 6€, gratuito per i bambini fino a 6 anni.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 156 volte, 1 oggi)