FERMO – E’ stato fermato il 27 luglio, colto in flagranza, un 26enne albanese di Fermo per spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri di Fermo hanno bloccato in città il giovane che stava cedendo cocaina a un tossicodipendente del luogo (quest’ultimo è stato segnalato come assuntore).

Durante la perquisizione domiciliare sono saltati fuori marijuana, altra cocaina, hashish e materiale utile al confezionamento delle dosi. Trovato anche un bilancino di precisione. Trovati anche 15 mila euro, provento dell’attività illecita. A guardia dei soldi c’era un pitbull. Rinvenuti anche quattro cellulari.

I militari hanno trovato elementi di responsabilità anche nei confronti della coinquilina, una connazionale. E’ stata denunciata per spaccio di droga.

L’arrestato era destinatario di un ordine di custodia cautelare in carcere per furto ed evasione emesso dal Tribunale di Bari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 824 volte, 1 oggi)