SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una giornata divertente per i ragazzi e le ragazze del Cediser Arcobaleno di San Benedetto del Tronto.

Venerdì 21 luglio il Club per l’Unesco di San Benedetto con il sostegno della Banca Picena Truentina Credito Cooperativo ha invitato i ragazzi del Cediser Arcobaleno a trascorrere alcune ore in un ambiente dove l’inclusione e la condivisione sono di casa: lo chalet La Rosa Blu a Martinsicuro.

In una struttura totalmente accessibile, dal ristorante al bagnasciuga, l’Anffas Onlus di Martinsicuro ha realizzato, con non poca fatica, uno chalet pilota dimostrando che la vera inclusione è alla portata di tutti. Inclusione anche lavorativa dove ragazzi con disabilità prestano con professionalità e competenza la loro opera.

Il momento più emozionante è stata la consegna dei regali realizzati nel Laboratorio d’Arte del Centro Arcobaleno per questa occasione.

Due quadri di Alessandra ed Anna Maria e degli scaccia pensieri in materiale riciclato sono stati consegnati alla Vice Presidente dell’Anffas di Martinsicuro Paola Pari, ed al Club per l’Unesco rappresentato dall’arch. Elisabetta Schiavone, da sempre impegnata nella diffusione di una cultura inclusiva degli spazi e delle relazioni.

Quando tutti i colori dell’arcobaleno risplendono con entusiasmo e creatività si consolida un tassello verso un mondo migliore.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)