ALBA ADRIATICA – Ubriaco dà in escandescenze in centro, importunando i passanti e maltrattando il proprio cane.

Sono dovuti intervenire gli agenti di polizia nella centralissima via Marconi dove la scorsa notte un uomo, visibilmente in preda ai fumi dell’alcool, ha iniziato a far roteare pericolosamente in aria un esemplare di maltese, che stava portando al guinzaglio, rischiando di strangolarlo.

Alla vista dei poliziotti, si è rifiutato di fornire le proprie generalità iniziando a spintonarli. Bloccato a fatica, è stato, quindi, denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e maltrattamento di animali.

Il cagnolino è stato, invece, affidato alla Asl in attesa di una struttura che possa ospitarlo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 837 volte, 1 oggi)