SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Serata da non perdere martedì 1 agosto alle 21,15 alla Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto dove lo scrittore Diego De Silva presenterà il suo ultimo romanzo “Divorziare con stile”. A moderare l’incontro un’altra personalità di primo ordine, il sociologo e docente unversitario Alessandro Orsini.

Diego De Silva è uno degli scrittori italiani di maggior successo, benché nelle pagine dei suoi romanzi non si incappi né in morti ammazzati né in commissari, come invece vorrebbe il mainstream delle classifiche di vendita. E’ piuttosto il re della commedia: chi legge i suoi libri sorride, anzitutto di se stesso, perché nelle traversie e nelle goffaggini dei protagonisti, trattate con tono ironico e affettuoso, trova sempre considerazioni e inadeguatezze in cui riconoscersi: disavventure sentimentali, lavorative, familiari, di approccio col mondo.

Protagonista e “antieroino” di quattro dei suoi romanzi, compreso “Divorziare con stile”, è l’avvocato napoletano Vincenzo Malinconico, squattrinato, precario, pasticcione e soprattutto sottile osservatore della vita. De Silva è scrittore di intrecci su cui fioriscono digressioni sociologiche, psicologiche, filosofeggianti, sempre sottese di umorismo. Prende gli episodi della vita e li analizza in tono beffardo e smaliziato, estraendone massime o perle di saggezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)