ALBA ADRIATICA – Scoperto supermarket della droga. I carabinieri di Alba Adriatica, diretti dal maggiore Emanuele Mazzotta, dopo una mirata attività di indagine, hanno arrestato un albanese di 32 anni, S.G per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In casa del giovane i militari hanno rinvenuto 800 grammi di hashish, 200 di marijuana e oltre a 20 grammi di cocaina. S.G è stato posto ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Sempre ad Alba Adriatica, uomini della polizia, durante mirati controlli, volti a contrastare il commercio abusivo, hanno denunciato 3 cittadini extracomunitari perché trovati in possesso di borse contraffatte. Diversa la merce con griffe false posta sotto sequestro durante l’operazione e altri 7 cittadini extracomunitari fermati e controllati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)