SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Lega Navale Italiana Sezione di San Benedetto del Tronto è sempre attenta a proporre attività che coinvolgono tutta la città e questa volta mette a segno un altro progetto dedicato ai più piccoli.

Nella cornice panoramica di San Benedetto del Tronto, caratterizzata dalle vele delle barche ormeggiate, dalle verdi palme della città, contornata dal blu del mare, la Lega Navale Italiana organizza per il 30 luglio la seconda edizione della gara di pesca “Lega all’amo”.

Al fine di far avvicinare sempre più bambini alla pesca, attività che ha sempre caratterizzato la città di San Benedetto del Tronto, la Lega Navale Italiana ed i suoi soci, si sono adoperati affinché la manifestazione possa essere realizzata nella miglior e sicura maniera.

Tutto si svolgerà presso la banchina M/N Pinguino all’interno del porto. Dalle ore 15 di domenica 30 luglio sarà possibile effettuare l’iscrizione per un costo di cinque euro per partecipante. Ogni bambino/a sarà tesserato C.S.E.N. e avrà in dono una canna da pesca ed una T-shirt. Vincerà chi totalizzerà il maggior numero del pescato. La gara inizierà alle ore 16 e terminerà alle ore 18.30. Alle ore 19 ci sarà la premiazione e, a seguire, un rinfresco. A questa seconda edizione di “Lega all’amo” potranno partecipare i bambini tra i 6 ai 12 anni fino ad un massimo di 60 iscrizioni.

“Lega all’amo” è un’occasione per divertirsi all’aria aperta realmente, senza l’utilizzo dei videogames, tanto utilizzati in inverno per ricreare giochi sportivi virtuali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)