ALBA ADRIATICA – La Benetton Giulianova si aggiudica l’undicesima Globo Cup, il prestigioso torneo di Beach Soccer di Alba Adriatica organizzato dalla Beach Sport. La formazione giuliese in finale ha sconfitto la New Port Pizzeria al termine di un match combattuto e deciso solo dopo i calci di rigore (6-5). Davanti a un numeroso pubblico, che ha gremito le tribune della Europa Acciai arena, presso lo stabilimento Al Faro, la finale, finita ai tempi regolamentari sul 2-2, è stata arbitrata dai maceratesi Giampiero Virgili e Andrea Brasili.

Da segnalare che tra le fila della squadra vincitrice giocava uno dei migliori giovani del beach soccer italiano, Luca Addarii, bomber sambenedettese della Happycar Samb che partecipa al campionato italiano.

Prima della finalissima si è disputata la finalina valevole per la medaglia di bronzo. Largo del Mulino ha battuto 5-3 Mado Caffè Walkiki. Al termine delle finali, premiazione alla presenza del sindaco di Alba Adriatica, Tonia Piccioni, dell’assessore al bilancio Andrea Salvi, di Fortunato De Luca della Europa Acciai, dell’ex calciatore Iva Bertuolo e di tutto lo staff della Beach Sport.  Premiati anche  Lorenzo Petrini della New Port Pizzeria, gioca nell’Alba Adriatica, come miglior portiere, mentre Lorenzo Bellini  dell’Amnesia Firmamento ( gioca con l’Ascoli Picchio) si è aggiudicato il miglior giocatore del torneo. Al termine grande festa che si è protratta fino a tarda notte presso lo stabilimento Al Faro, dove il 6 agosto sarà possibile ammirare le Frecce Tricolori che si esibiranno durante l’Alba Adriatica Air Show.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 150 volte, 1 oggi)