MARTINSICURO – Si finge carabiniere e porta via 2500 euro a un’anziana.

E’ successo nel pomeriggio di ieri nel quartiere Anfiteatro a Martinsicuro quando una donna, che al momento era sola in casa, si è vista bussare alla porta da un presunto carabiniere. L’uomo, sui 50 anni e dall’accento campano, si è spacciato per  maresciallo dicendo alla donna che il figlio era stato trattenuto in caserma a seguito di un incidente stradale e che aveva bisogno subito di 10mila euro.

L’anziana signora, preoccupata per la situazione, ha raccolto tutto il contante che aveva in casa, circa 2500 euro, e lo ha consegnato al finto militare.

Proprio in quel momento, è rientrato in casa il figlio della donna che ha capito subito che qualcosa non andava e ha chiesto i documenti al presunto maresciallo che si è dato, però, subito alla fuga. Il giovane ha cercato di fermarlo afferrandolo per un braccio ma il truffatore è riuscito lo stesso a scappare.

A quel punto, ai due malcapitati non è restato che recarsi in caserma per presentare denuncia ai carabinieri di Martinsicuro che ora indagano sulla vicenda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 934 volte, 1 oggi)