CUPRA MARITTIMA – Una persona è annegata nel pomeriggio del 21 luglio a Cupra nei pressi del camping Led Zeppelin, sul litorale nord del paese. A nulla sono serviti i soccorsi giunti sul posto tramite ambulanza da parte del personale sanitario del 118.

Era stata allertata anche un’eliambulanza ma purtroppo il mezzo, a causa del decesso dell’uomo, un turista classe 1954 e originario del Nord Italia, non è mai atterrato. La zona della tragedia non era di competenza della società di salvataggio che pattuglia le spiagge cuprensi.

La persona si era accasciata poco dopo essere entrata in acqua a seguito di un malore dalle prime testimonianze. Purtroppo, con probabilità, il decesso si è verificato per annegamento. E’ stata prima soccorsa dai passanti e poi dal personale sanitario del 118 e dagli uomini della Guardia Costiera giunti poco dopo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.394 volte, 1 oggi)