MASSIGNANO – Sabato 22 luglio alle ore 18, presso la sala consiliare del Comune di Massignano si terrà l’inaugurazione della mostra di fischietti in terracotta, a cura di Luigi Fosca, dal titolo “Fischia la banda … suonatori, fischietti e strumenti musicali in terracotta”.
La mostra sarà esposta presso il Museo dei fischietti, pipe e terracotta popolare situato nel centro storico di Massignano, in Piazza Garibaldi.
 
La mostra di fischietti che si organizza ogni anno in occasione della “Festa della Terracotta”, quest’anno il tema principale sono le bande e gli strumenti musicali in terracotta, in omaggio alla ricostituita Banda musicale di Massignano.
La mostra presenta una selezione di fischietti tradizionali, non solo italiani, che raffigurano gruppi bandistici, singoli suonatori, trombe e trombette, strumenti a fiato, tra cui alcuni importanti flauti precolombiani e cinesi di varie epoche, sino ad arrivare a veri e propri strumenti musicali, come le ocarine, prodotte a Budrio (Bo), dove sono state “inventate” alla fine del XIX secolo.
Nell’esposizione sono presenti pezzi molto significativi, tra i quali segnaliamo l’ocarina di Cesare Vicinelli (Budrio, 1878) e una serie di ocarine contemporanee da concerto, di diverse intonazioni, prodotte da Fabio Menaglio, costruttore di Budrio.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 117 volte, 1 oggi)