GROTTAMMARE – Tra il 23 e il 25 giugno si sono svolte presso la splendida cornice di Scanzano Jonico le gare valide per il XXII° Trofeo delle Regioni – Campionato italiano Esordienti “A”.

Nel corso dei tre giorni, i 10 migliori talenti  di ogni regione italiana, selezionati accuratamente dai propri tecnici  si sono dati battaglia a suon di cronometro.

Nella rappresentativa della nostra regione ben due sono stati gli atleti chiamati dalla Delphinia Team Piceno, il tredicenne De Carolis Emidio e la dodicenne Malavolta Camilla; qualificati e convocati grazie ai loro successi sia ai Campionati  Regionali Invernali ES. A sia alla gara di selezione a Pesaro.

I due “Delphini” si sono battuti con grande veemenza e hanno fatto del loro meglio per non sfigurare in un contesto così importante: la giovane Camilla Malavolta si è cimentata in ben tre specialità, 200 e 400 stile libero, dove ha ottenuto dei notevoli 10° e 8° posti e nei 200 farfalla, nei quali ha ottenuto un ulteriore 8° posto tenendo dietro di se rappresentative storicamente più importanti della nostra. Inoltre dobbiamo far notare la  sua partecipazione alla 4×100 stile fermando il tempo a 1.07.30 e  ottenendo il passaggio più veloce di tutte e quattro le staffettiste.

Passando ai ragazzi, il nostro De Carolis Emidio ha fatto registrare delle ottime performance nei 200 farfalla e nei 400 stile libero, che gli sono valsi un 11° e un 13° posto. Il De Carolis ha partecipato anche  lui alle staffette la  4×100 stile e la 4×100 mista ben figurando.

Considerando il livello assoluto di questa manifestazione, i due ragazzi, che, ricordiamo, si allenano presso la “Grottammare Piscine”, hanno dato prova delle loro capacità e hanno ricevuto questo premio per i due anni di attività esordienti dove hanno sempre primeggiato con impegno e serenità portando a termine un’importante esperienza per un futuro che, speriamo, sarà  più roseo che mai.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 155 volte, 1 oggi)