SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Musica, teatro, cibo e spettacoli, oltre 30 appuntamenti per una festa lunga 180 chilometri.

E’ la “Notte dei desideri”, la serata-evento promossa dalla Regione Marche che il 28 luglio si accenderà in 15 comuni marchigiani.

Dall’ora dell’aperitivo fino a tarda notte, le città costiere (e non solo) coinvolgeranno i visitatori in una festa ‘emozionale’ unica in Italia.

Il lungo itinerario della festa proporrà, sull’onda della nuova campagna promozionale della Regione ‘ViviAmo le Marche’, iniziative da Gabicce Mare a San Benedetto del Tronto, passando per Pesaro, Fano, Mondolfo, Senigallia, Falconara, Ancona, Sirolo, Numana, Porto Recanati, Porto Sant’Elpidio, Porto San Giorgio, Altidona e Fermo.

“La Notte dei desideri – spiega l’assessore regionale a Turismo e Cultura Moreno Pieroni – è un evento di sistema che si propone di valorizzare la ‘destinazione Marche’. Tutta. Le spiagge, classica meta delle vacanze estive, devono trasformarsi nella base di partenza di un percorso che coinvolga anche i borghi dell’entroterra”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.604 volte, 2 oggi)