SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono metà bolognesi e metà teramani gli Shijo X, e sono tra le pochissime band selezionate per suonare al prestigiosissimo Primavera Sound Festival di Barcellona di quest’anno.

Si esibiranno mercoledì 19 luglio per la seconda serata live dell’estate al Geko Village, in via dei Tigli a San Benedetto.

Gli Shijo X nascono a Bologna nel 2009 come duo formato da Davide Verticelli e Laura Sinigaglia. Nello stesso anno esce il loro primo disco “One minute before” edito da Ideasuoni. Nel 2011 al duo si aggiungono Federico Adriani alla batteria e Federico Fazia al basso. Nel 2012 esce per Bombanella records il secondo album “…If A Night” di stampo più trip hop.

Nel 2015 al basso arriva Andrea Crescenzi. Fra gli innumerevoli concerti che la band ha collezionato in Italia e in Europa c’è anche la partecipazione al Liverpool Soundcity 2015 / L’Open Air Berg 2014 / l’apertura dei concerti dei Kaiser Chief e Paolo Nutini in occasione dell’Italia Wave Love Festival 2011 (in cui sono classificati come miglior band abruzzese) e il concerto a Sao Paolo in occasione della festa internazionale del Comites.

Il 5 maggio 2017 esce il terzo disco “Odd Times” registrato a Bombanella studio nel 2016 e masterizzato da Jim Blackwood presso AZPM (Arizona Public Media). Lo stile, sempre molto personale e sperimentale, si allontana dai canoni trip hop per delineare più fortemente la propria cifra stilistica. La prima collaborazione che il gruppo stringe per il nuovo lavoro è con Simone Brillarelli e Jonathan Calugi per la realizzazione del video del primo singolo estratto dall’album, “Spiral” (7 dicembre 2016). Segue poi il riuscitissimo remix di Beatrice Antolini di “Spiral”, che ne accentua gli aspetti più acidi e spigolosi (7 gennaio 2017).

Durante la serata ci saranno altre novità: il Geko aprirà al pubblico già dalle ore 19:00 proponendo apertivi e cena nell’area “Officina delle Birre” grazie alla collaborazione con l’Old Spirit Football Pub di San Benedetto.  Oltre a dissetarsi con le birre artigianali sarà possibile saziarsi con hamburger ( di carne o vegetariani), arrosticini, olive, patatine e tanto altro. Il tutto accompagnato dalla selezione musicale dei dj Luca Calem e Nembo Kid sia prima che dopo il concerto.

La stagione live del Geko proseguirà tutti i mercoledì fino ad inizio settembre con: gli Ottone Pesante e i Salmagündi il 28, La Base il 2 agosto, i Marumba il 9, Mudimbi il 16, i Segnali di Ripresa il 23, La Municipal il 30 e gli Ydy il 6 settembbre. Sempre tutti rigorosamente ad ingresso libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)