MARTINSICURO – Padre e figlia salvati in mare nella mattinata a Martinsicuro.

A scongiurare il peggio è stato il tempestivo intervento di due bagnini (Nunzio Martiniani dello chalet Riccardo e Andrea Vignudelli dell’hotel Sabbiadoro) che hanno notato subito un uomo e una bambina in difficoltà tra le onde di un mare particolarmente agitato.

“L’uomo, un 50enne di Controguerra, stava nuotando con la figlia di 10 anni nel tratto tra due scogliere dove la corrente era particolarmente forte – il racconto di Andrea Vignudelli – A un certo punto li ho visti distanziarsi e il padre ha iniziato a nuotare contro la corrente che lo stava trascinando pericolosamente verso gli scogli. Sono intervenuto insieme a un gruppo di ragazzi che si trovavano in acqua al momento: loro sono andati ad aiutare la ragazzina, io con il salvagente sono andato a soccorrere il padre e l’ho trascinato fino alle acque sicure. Nel frattempo, Nunzio Martiniani, il collega del Riccardo, aveva messo in sicurezza la ragazza ed è venuto ad aiutarmi a riportare a riva il padre che stava perdendo conoscenza: aveva bevuto molto e parlava a stento”.

I due sono stati poi curati sulla riva dai sanitari del 118.

(Letto 1.044 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.044 volte, 1 oggi)