GROTTAMMARE – Come ogni anno la rassegna “Riviera delle Palme” si svolge nelle storiche chiese della città di Grottammare che custodiscono da secoli pregiatissimi organi.

I concerti, eseguiti dai più importanti organisti contemporanei, offriranno al pubblico l’opportunità di ascoltare il respiro della grande musica, per ritagliarsi una porzione di pace e serenità, unico rimedio ai mali di una società sempre più tecnologizzata, frenetica e antispirituale.

Si parte domenica 16 luglio alle 21.15, presso la chiesa di San Giovanni Battista, con Simona Fruscella all’organo.

Diplomata presso il Conservatorio Statale “L. Perosi” di Campobasso, Simona Fruscella si è perfezionata con docenti di grande prestigio come K. Schnorr, A. Vogel, P. Westerbrink, E. Viccardi, A. Sacchetti, G. Parodi, E. Bellotti. Invitata ad esibirsi in prestigiosi recital e festival, ha suonato su importanti organi in Italia e all’estero: Germania, Belgio, Francia, Inghilterra, Svizzera, Austria, Romania, sia in veste di  solista, sia in altre formazioni.

(Letto 325 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)