SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giornata di presentazioni quella di domenica 16 luglio in casa Samb che ufficializza l’arrivo di Gennaro Troianiello e il ritorno in Riviera di Alessio Di Massimo, accompagnati da Donato Di Campli, procuratore di entrambi. Particolare entusiasmo da parte dei tifosi, presenti a decine allo stadio, per l’esterno napoletano accolto con l’ormai celeberrimo coro “Quant’è bello Gennaro Troianiello”.

Entrambi i calciatori sono stati presentati da un breve discorso da parte dell’Ad Andrea Fedeli che si è detto entusiasta “per l’esperienza e la qualità che i due calciatori porteranno nella rosa”. A questo punto la “palla” passa proprio a Troianiello che confessa: “Sono felicissimo, non mi aspettavo questo entusiasmo” . E in effetti il calore dei tifosi è talmente tanto che il calciatore fa fatica a proseguire il suo discorso, interrotto più volte dai cori di un pubblico scatenato. “Ho voluto fortemente questa piazza perché sapevo quanto fosse calorosa” può finalmente continuare il centrocampista napoletano che dice di essere “pieno di entusiasmo e voglia di vincere” e di voler “portare consigli e esperienza a questo gruppo”.

Cori per Troianiello

Assieme all’ex Verona poi presentato ufficialmente anche Alessio Di Massimo dicevamo, che torna in Riviera praticamente dopo qualche settimana dal commiato e chiosa: “Ho accettato subito con entusiasmo di tornare qui perché sapevo di non aver dato tutto e di aver lasciato qualcosa per strada l’anno scorso. Speriamo che questo sia l’anno buono”.

I due calciatori dopo la presentazione sono partiti per Cascia dove nel pomeriggio assisteranno alla sfida amichevole fra i compagni e la rappresentativa locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.922 volte, 7 oggi)