SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizia venerdì la seconda tappa del campionato di serie A, Beach Soccer, e la Happy Car Samb ha raggiunto Viareggio, sede della kermesse pallonara che sarà ricca di partite, visto che sono previsti gli incontri sia del girone A (quello dei rossoblù) che dell’altro raggruppamento, quello meridionale.

La formazione di Oliviero Di Lorenzo avrà il compito di inaugurare la tappa versiliese sfidando il Brescia, ma lo farà giocando a un orario del tutto insolito, quello delle dieci del mattino, visto appunto il gran numero di partite previste. Peraltro la truppa rivierasca giocherà soltanto in due delle tre giornate di gare previste, visto che il girone (essendo composto da nove squadre) prevede un turno di riposo a squadra e per i sambenedettesi capita proprio domenica, nell’ultima giornata di gare della tappa viareggina.

Mister Di Lorenzo ha portato con sé in Toscana undici giocatori: i portieri Del Mestre e Chiodi e i giocatori Pastore, Di Marco, Palma, Addarii, Camilli, Ietri, Lucas, Eudin e Pablo Perez. Non sarà presente il capitano portoghese Bruno Novo, che sta ultimando la ripresa dall’infortunio patito a Terracina ed è rimasto (di concerto con la società rossoblù) in terra lusitana per curarsi con i medici della nazionale in vista anche della tappa di preparazione al Mundialito che si disputerà proprio in Portogallo (a Carcavelos) nel prossimo fine settimana con Brasile, Francia e Russia.

In quell’occasione ci sarà un derby tra due stranieri della Happy Car visto che con la maglia del Brasile sarà convocato Lucas. Le partite della formazione rossoblù a Viareggio saranno solo due: venerdì mattina alle ore 10 contro il Brescia e sabato pomeriggio (ore 18) contro i padroni di casa del Viareggio, nella rivincita della finale di Coppa Italia vinta dalla Happy Car.

(Letto 137 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 137 volte, 1 oggi)