Dalla piazza Sacra Famiglia, al campo di atletica leggera. Domani 7 luglio si accenderà la fiamma olimpica che animerà la Ragnoliade 2017 in programma dall’8 luglio nell’omonimo quartiere sambenedettese. A dare fuoco alla torcia il parroco don Francesco, il presidente dell’Asd Amici della Ragnoliade Nicola Mozzoni ed il presidente Avis Bruno Bernabei.

La torcia sarà portata a mano attraverso il quartiere Ragnola, il quartiere Mare e Porto d’Ascoli centro. Impegnati nel ‘tour’ della fiaccola 12 ragazzi che hanno partecipato all’ultima Ragnoliade nel 2015.

La fiamma olimpica partirà alle 18.30 dalla chiesa sacra Famiglia e percorrerà le principali arterie di Porto d’Ascoli, insistendo su piazza Sacra Famiglia, Viale dello Sport, Via Velino, Via del Mare, Via Rinascimento, Via Ada Negri, Via dei Mille, Via Ponchielli, Via Scarlatti, Sottopasso di Via Mare, Viale dello Sport, Via Sgattoni per giungere alla pista di atletica leggera.

La fiaccolata anticipa la cerimonia di apertura sabato 8 luglio dalle ore 21.00 presso il campo di atletica leggera. L’ultimo tedoforo accenderà il braciere nel momento culminante della Cerimonia. La fiamma sarà poi custodita presso la chiesa Sacra Famiglia, durante la Santa messa per la benedizione delle squadre, domenica 9 luglio ore 18.30, fino alla fine dei giochi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 3 oggi)