MONTEPRANDONE – Nella splendida cornice di piazza San Giacomo nel centro storico di Monteprandone, martedì 4 luglio, l’ex magistrato Gherardo Colombo ha presentato il suo ultimo libro “La tua giustizia non è la mia”, nell’ambito della ottava edizione di Piceno d’Autore, festival letterario organizzato dal Comune di Monteprandone, dall’associazione “I luoghi della scrittura” e dalla libreria “La Bibliofila”.

In apertura il giudice Aldo Manfredi, coordinatore d’eccezione dell’incontro, ha ricordato le proprie origini monteprandonesi e lodato la scelta di realizzare una manifestazione incentrata sui temi del diritto proprio a Monteprandone, patria di San Giacomo della Marca che si laureò in diritto e durante la sua vita religiosa diede anche Statuti Civili ad undici città.

Partendo dalla parola dignità contenuta nell’articolo 3 della Costituzione, Gherardo Colombo ha raccontato agli oltre 200 spettatori presenti la sua idea di giustizia. “La giustizia traccia i confini della nostra libertà, indica il grado di civiltà di uno Stato e la cultura diffusa che permea le sue istituzioni”.

Nell’ampia riflessione, Colombo si è anche soffermato sul fatto che, nonostante la stagione di Mani Pulite e le tante inchieste abbiano svelato l’intreccio perverso tra politica e affari, la corruzione in Italia non accenna a diminuire. La soluzione per l’ex magistrato è educare i giovani alla legalità.

L’incontro introdotto da un assolo di clarinetto curata dalla Fondazione Musicali Gioventù d’Italia, è terminato con la degustazione di prodotti enogastronomici del territorio curata dai ristoranti Osteria 1887 e Dimora di Bacco e dall’azienda agricola Il Conte Villa Prandone.  

I prossimi appuntamenti con Piceno d’Autore saranno lunedì 10 luglio con l’ex ministro della Funzione Pubblica e giudice della Corte Costituzionale Sabino Cassese, martedì 11 luglio con l’ex procuratore Raffaele Guariniello e mercoledì 12 luglio con lo storico e docente Aldo Schiavone. I tre incontri si terranno tutti in piazza San Giacomo con inizio alle 21,30. In caso di pioggia gli incontri si terranno nella sala San Leonardo, sempre nel centro storico di Monteprandone.

Come per i precedenti appuntamenti sarà attivo un servizio di bus navetta gratuita da San Benedetto offerto dalla ditta Canali Bus. Ritrovo alle ore 20,45 davanti al liceo scientifico “Benedetto Rosetti”, viale De Gasperi n. 141.

Piceno d’Autore è un festival letterario patrocinato da Regione Marche, Associazione Forense Picena, Unione Camere Penali Italiane, Camere Penale “Ugo Palermi” di Ascoli Piceno e Associazione Librai Italiani ed realizzato grazie al contributo di Picenambiente, Teng, GLS, Teknonet, CityPoste Payment, Farmacia Comunale, Residence Borgo da Mare, Il Conte Villa Prandone, Dimora di Bacco, Osteria 1887, Fai Make your stand, Caringola Assicurazioni e Assiconsulting. In oltre gli incontri sono accreditati dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ascoli Piceno ai fini della formazione professionale.

 

(Letto 286 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 286 volte, 1 oggi)