SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ tutto pronto ormai a Monsampolo del Tronto per il “Vintage Village. Un Borgo in Festa” targato 2017. L’evento riporterà letteralmente la cittadina picena alle atmosfere e alla cultura degli anni 40 e 50. Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo dunque quello che vivranno gli ospiti del Vintage Village l’8 e il 9 luglio. “L’obiettivo non è solo quello di valorizzare gli straordinari anni ’50” commenta Massimo Croci di 17 Festival, l’associazione che organizza la kermesse.

“L’appuntamento” chiarisce in questo senso infatti il Sindaco monsampolese Pierluigi Caioni “intende essere un volano turistico per il territorio e per l’offerta ricettiva anche per esorcizzare i timori relativi agli eventi sismici di ormai un anno fa”. Caioni poi puntualizza come il “Vintage Village sia anche “una grande occasione di coesione fra generazioni” che vivranno infatti un ponte fra epoche “nella cornice suggestiva di un borgo allestito con scenografie particolari” chiosa sempre il primo cittadino.

E allora ecco svelate tutte le attrattive delle due giorni di festa retrò a Monsampolo. Protagoniste principali della festa saranno le band musicali che sia alterneranno fra i due palchi di Piazza Roma e Piazza Castello e che porteranno a Monsampolo le atmosfere degli anni perduti attraverso pezzi Rock’n’Roll, Doo-Wop, Swing, Hillbilly ecc. Fra le vie del borgo poi anche mercatini vintage, artisti di strada, stand dove assaggiare il miglior “street food” accompagnato da birre artigianali.

Ma il Vintage Village non è solo questo. Accompagnata dalla voce ufficiale dell’evento Antonella Ciocca (Radio Arancia Network), la kermesse offrirà ai suoi frequentatori (che per l’occasione potranno vestirsi con accessori e abiti vintage) anche altre “chicche”. Dalla sfilata di abiti retrò a quella delle auto e moto d’epoca fino ad arrivare a un particolarissimo servizio: una squadra di parrucchieri e barbieri saranno pronti infatti ad “acconciare” tutti per l’occasione con tagli e pettinature tipiche degli anni ’50.

Durante la due giorni infine anche workshop fotografici, corsi e esibizioni di ballo e pure delle performance teatrali fra le quali spicca quella di sabato (ore 20 e 30) quanto l’Asd C’era Una Volta di Monteprandone porterà sul palco di piazza Roma lo spettacolo “Proprio Come Una Volta” in cui a recitare saranno dei bravissimi bambini dai 5 ai 13 anni.

(Letto 1.996 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.996 volte, 1 oggi)