SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – Lo ha rincorso, sfiorato, desiderato, accarezzato e finalmente ce l’ ha fatta. E’ accaduto il 29 giugno a Fermo in un afosissimo pomeriggio durante una gara infrasettimanale: l’allievo al primo anno Edoardo Giommarini ha superato l’asticella a 4 metri, ritoccando il record sociale che già gli apparteneva con 3,90.

Il fatidico muro è stato finalmente abbattuto ed il movimento della Collection Atletica Sambenedettese festeggia l’impresa di un atleta simbolo per l’abnegazione, la dedizione e la passione che ha costantemente dedicato alla Regina dei Giochi Olimpici.

Edoardo è da sempre nel mondo dello sport fin da ragazzino quando sua mamma Katya, fortissima maratoneta, lo iscrisse alla ginnastica artistica, disciplina nella quale sua sorella Valentina sta mietendo grande successi.

Poi venne l’amore per l’Atletica Leggera e , dopo un percorso giovanile sotto la guida di Anna Mancini e Patrizia Bruni, Edoardo è stato notato dal suo coach/mentore Peppe Giorgini, ex eccellente saltatore con l’asta oltreche decatleta, il quale ha intrapreso con il giovane atleta un percorso arduo ma costante, concretizzatosi con l’abbattimento del muro dei 4 metri.

Edoardo  ha vinto la gara della Categoria Allievi, sfiorando la misura dei 4 metri 10 centimetri in  ben due occasioni e dimostrando che la misura è ampiamente alla sua portata.

Grazie a questo eccellente binomio tecnico/atleta è terminato il tempo in cui l’atletica sambenedettese era la Cenerentola del salto con l’asta, incapace di sformare talenti e la mission del coach Giorgini di riportare alti i fasti da lui vissuti negli anni ’90 assieme al suo collega tecnico Cesare Alesi  in questa disciplina molto tecnica , è finalmente raggiunta.

Di questo ennesimo exploit dell’atletica rivierasca gioiscono il Presidente Vinicio Ruggieri, il suo vice Stefano Cavezzi e la vasta comunità della Collection Atletica Sambenedettese poiché Edoardo è un ragazzo esemplare molto ben voluto, il figlio che tutti vorremmo avere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 175 volte, 1 oggi)