SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In chiusura dei festeggiamenti in onore di San Filippo Neri, è stata celebrata nella parrocchia di San Benedetto, in Zona Ascolani, la messa di anniversario per il 50° anno di sacerdozio del parroco don Gabriele Paoloni. Insieme ai confratelli del clero diocesano, al Vescovo Carlo Bresciani e al suo predecessore Gervasio Gestori, la Santa Eucarestia ha visto la partecipazione di numerosi parrocchiani che hanno riempito la chiesa occupando anche posti in piedi. Sono intervenuti inoltre il sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti, il consigliere delegato al turismo del comune di Grottammare, Simone Splendiani, e l’ex presidente della Provincia di Ascoli Piceno, Pietro Colonnella.

Al parroco don Gabriele è stata donata da parte degli altri sacerdoti una casula dorata, finemente decorata, che ha indossato durante la liturgia. Nell’omelia, il vescovo Carlo Bresciani ha mostrato tutta la riconoscenza della chiesa locale a questo parroco da ben trent’anni nella parrocchia di San Filippo, dopo altri venti trascorsi tra il Santuario di San Giacomo di Monteprandone e le parrocchie del Paese Alto, di Fosso dei Galli e della Chiesa della Marina. Al termine della celebrazione sono state rivolte a don Gabriele toccanti parole da parte di don Romualdo Scarponi, vecchio compagno di studi e compaesano di Monteprandone. Una delle catechiste della parrocchia, Silvia Del Zompo, a nome di tutti, ha inoltre ringraziato il parroco per essere stato per tanti un padre, un fratello, un nonno, oltre che una importante guida spirituale e umana.

L’uscita della chiesa è stata addobbata con un tappeto di fiori e un grosso pannello con la foto in bianco e nero dell’ordinazione di don Gabriele. Il Vescovo emerito Giuseppe Chiaretti, non po tendo essere presente alla celebrazione, ha inviato i suoi più sentiti saluti e auguri. I festeggiamenti sono poi proseguiti all’esterno della chiesa, in piazza San Filippo, dove sono stati distribuiti alle centinaia di persone presenti panini con la porchetta e bevande: un momento di festa popolare è stato quindi il giusto epilogo all’anniversario di un parroco ben voluto che si è speso per molti anni per la gente a lui affidata.

Nella foto gallery Don Gabriele sportivo: con la sua bicicletta fa tanti chilometri ogni giorno, ma non disdegna occasionalmete una “passeggiata” con il monopattino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 689 volte, 1 oggi)