SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Si introduce in un supermarket chiuso per inagibilità dopo gli eventi sismici dei mesi scorsi e ruba casalinghi e prodotti per l’igiene intima. Aveva già riempito due sacchi di merce quando è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione.

E’ finito così in manette. con l’accusa di furto aggravato, F.D.B, 50enne di Alba Adriatica, già noto alle forze dell’ordine.

I militari sono riusciti a fermarlo in flagranza di reato recuperando oltre 3mila euro di refurtiva e dalla perquisizione domiciliare hanno rinvenuto altra merce rubata in un precedente raid, sempre nello stesso supermarket, per un valore di circa mille euro.

L’uomo, in attesa dell’udienza di convalida, è stato posto agli arresti domiciliari.

(Letto 743 volte, 6 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 743 volte, 6 oggi)