ARNESANO – Fantastico risultato della squadra di serie C del Circolo Tennis Maggioni, che espugna il difficilissimo campo in veloce di Arnesano (Lecce) e ritrova la Serie B.

Ci sono volute nove ore di battaglia e 15 set sotto il sole del Salento per portare a casa il playoff che da tre anni bloccava i ragazzi marchigiani sulla porta di accesso alla Serie B. E anche questa volta il compito era quasi proibitivo: i campi in cemento, la torcida salentina con tamburi e trombette e la corazzata della Salento Tennis Academy facevano supporre che il compito sarebbe stato tutt’altro che facile.

Invece i ragazzi hanno portato a casa tutto quello che potevano. Col cuore laddove le gambe non lo consentivano. Con 3 partite vinte al terzo set lasciando soltanto due punti al fortissimo Iliev; e al quarto match point si è scatenata la festa dei tifosi giunti da San Benedetto. 4 a 2 il risultato finale dopo il 3 a 1 dei singoli. Soffertissimo il punto finale per 7/5 al terzo nel doppio.

Ecco i nomi dei sei eroi: Piercarlo Cocciò, Andrea Attrice, Luigi Giorgini, Andrea Grossi, Lorenzo Battista, Davide Gabrielli.

Felicità nelle parole del Presidente Afro Zoboletti: “E’ un risultato che abbiamo sognato, programmato e fortemente voluto. Lo abbiamo fatto nel rispetto delle nostre caratteristiche, facendo i passi giusti, lavorando sul territorio, con quattro ragazzi di San Benedetto e due rinforzi sempre marchigiani. Non posso che ringraziarli, a nome di tutto il Consiglio direttivo e dei soci,  per tutto quello che hanno messo sul campo. A dir la verità ci siamo anche tolti un peso perchè, dopo le 3 beffe precenti,  cominciavamo a sentire il complesso del playoff. La vittoria è anche per Davide che ha sofferto a bordo campo per la rottura del crociato a inizio stagione e che sta già tornando ancora più forte. Il ringraziamento va anche a tutto lo staff del Circolo, dipendenti e maestri che hanno contribuito a creare questo gruppo fantastico”.

Soddisfazione anche da parte del Direttore Sportivo Leonardo Grossi “Questo risultato sarà un traino notevole  per i ragazzi della nostra scuola tennis che saranno ancora più stimolati a far parte della squadra maggiore. E’ un risultato che vogliamo condividere con il precedente Ds Marco Milani che ha sempre creduto in questo progetto e che ci segue sempre da vicino”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 266 volte, 1 oggi)