SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’importante manifestazione annuale della compagnia teatrale Il Satiro giunge alla XV edizione.

Due gli appuntamenti. a Teramo domenica 25 giugno alle 18:30 nella sala polifunzionale della Provincia andranno in scena “Gli Innamorati” di Carlo Goldoni e “Una domanda di matrimonio” di Anton Cechov.

A  San Benedetto del Tronto giovedì 29 giugno alle 20:45, nel Teatro Concordia, sarà la volta de’ “La vedova Scaltra” di Carlo Goldoni. A seguire, una replica de “Gli Innamorati”.

Quest’anno, festeggiamo il bimillenario della morte del grande poeta romano Ovidio;  spunti e frammenti della sua gustosa Ars Amatoria introdurranno gli spettacoli:  due famose commedie di Carlo Goldoni “Gli Innamorati” e “La vedova Scaltra” e un’opera singolare di Anton Cechov “Una domanda di matrimonio” dice la direttrice artistica, la nota attrice/regista Maria Egle Spotorno che ha curato anche la riduzione delle opere rappresentate. “In scena ci saranno il gioco della seduzione, la competizione per la conquista, la sottile o dichiarata guerra amorosa che colorano ogni relazione. Dunque tre opere dedicate all’amore, rappresentato sempre con ironia ma da punti di vista diversi: quello dei due innamorati appunto, quello della vedova in cerca di marito e infine quello del giovane in cerca di moglie .”

Protagonisti degli spettacoli saranno la stessa Maria Egle Spotorno (che interpreterà anche il ruolo della vedova scaltra), gli attori e gli allievi della scuola di teatro “Il Satiro” Alessandro Mèrgola, Alessio Saggiomo,  Alexandra Voda, Chiara Di Francesco, Chiara Sensi,  Cristiano Gentile, Davide Cinaglia, Eleonora Cimini,

Eleonora Saccomandi, Gilda Luzzi,  Giulia Di Ottavio, Federica Tonelli,

Greta Di Carlo,  Jacopo Nardi, Luca Sinigaglia,  Ludovica Cigni,

Luigi Falconi, Manuel Dino Di Marcantonio, Marilisa De Dominicis,

Michael Lupinetti, Michela Di Marco, Nicolò Tomassini, Patrick Scarpone,

Rocco Neroni, Simona Caucci, Sofia Artoni, Stefania Bizzarri;

Direttrice organizzativa Alessia De Paulis

L’ingresso è gratuito.

(Letto 289 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 289 volte, 1 oggi)