ALBA ADRIATICA – Per la prima volta il pesce dell’Adriatico sarà protagonista assoluto. È questo l’obiettivo del “Prima Secca, il mare senza confini”, festival organizzato ad Alba Adriatica, dal 28 giugno al 2 luglio, che si svolgerà a Piazza Rovigo, sul lungomare della cittadina abruzzese.

Dunque, sarà il pesce a dominare la scena, e, in particolar modo, la cultura enogastronomica marinara del territorio albense, terra di confine, capace di unire le tradizioni tra Marche ed Abruzzo.

Il bouquet dell’offerta sarà molto variegato, con eventi di svariato tipo come dibattiti e convegni, i quali affronteranno il tema delle attività di pesca locali, del turismo, ma, più largamente, anche la questione gastronomica del territorio. A ciò si aggiungeranno laboratori culinari giornalieri e la possibilità, tutte le sere, di partecipare a cooking show con chef specializzati.

I partecipanti avranno, inoltre, la possibilità di degustare un gran numero di ricette, tutte, ovviamente, a base di pesce fresco locale.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)