PORTO D’ASCOLI – Sabato 10 giugno il Presidente del Porto d’Ascoli Calcio Filippo Damiani ha ritirato a Roma presso il Centro Congressi Hilton Rome Airport, la “benemerenza 2017 ”, premio con cui la FIGC Settore Giovanile e Scolastico lo ha insignito per la preziosa attività svolta dalla società bianco-celeste con 20 anni di impegno per il Settore Giovanile.

Si tratta di un riconoscimento molto importante all’insegna dello Sviluppo Sociale e Sportivo che la già citata Commissione del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC riconosce ogni anno ai Dirigenti Federali e di Società che hanno acquisito particolari meriti nella promozione e nello sviluppo dell’attività calcistica a livello giovanile e scolastico. Tante, infatti, sono state le iniziative portate avanti dalla società biancoceleste, tutte educative ed inclusive nei confronti del territorio. Due traguardi su tutti: il Terzo Tempo e il raggiungimento della Scuola Calcio Elite.

Motivo di vanto ed orgoglio per la società rivierasca che risulta l’unica a ritirare il premio a livello regionale e che premia il lavoro che sta svolgendo nel corso degli anni. Grande soddisfazione del presidente Damiani che si è affidato alla pagina Facebook del Porto d’Ascoli calcio per esprimere tutta la sua felicità: “La aspettavamo da tempo!! Per l’impegno vero, la serietà sua e di tutta la sua Famiglia. La Benemerenza per il “calcio giovanile ” è un qualcosa di speciale che identifica i valori di questa Società della quale siamo orgogliosi di “appartenere”!!
Grazie Filippo Damiani”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 1 oggi)