SAN BENEDETTO DEL TRONTO  – Era chiusa ormai dal 2013 ed era praticamente abbandonata a sé stessa. Ora riapre fino al 30 settembre. Stiamo parlando dell’area ex Tirassegno di via Volta, quasi 7mila metri quadrati e oltre 300 posti auto gratuiti che “saranno rimessi a disposizione dei turisti” annuncia in mattinata il Sindaco Pasqualino Piunti.

Autore di un’interrogazione consiliare già nel 2015, Piunti aveva speso il tema ex Tirassegno anche in campagna elettorale. A marzo scorso poi un sopralluogo (come confermava anche a Riviera Oggi CLICCA QUI) che andava a completare un “percorso di contatti iniziato ad agosto 2016 con il Ministero della Difesa” prosegue il primo cittadino.

Il prossimo passaggio adesso è la delibera di Giunta con cui verrà siglata la convenzione col Ministero e in particolare con l‘Ispettorato delle Infrastrutture dell’Esercito di Pescara che ha la gestione diretta della zona. Una volta che la convenzione avrà tutti i crismi dell’ufficialità inizieranno i lavori di sfalcio e di assestamento del terreno per poi riaprire l’area per la sosta delle auto. “Si tratta di un bel segnale sia per il turismo che per il decoro del quartiere” chiude Piunti.

Nel frattempo, sempre sul fronte viabilità, è stato aperto oggi (9 giugno) un varco sul lungomare all’altezza di via Cicerone e della concessione balneare n° 23. Gli automobilisti provenienti da Nord dunque, per fare inversione di marcia, non dovranno più arrivare fino all’altezza dell’Ex Camping.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.143 volte, 1 oggi)