SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 27 e domenica 28 maggio, un gruppo di scout del Reparto Jonathan, gruppo C.N.G.E.I. (Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani) San Benedetto del Tronto 1, che ha sede nella Parrocchia di San Pio X, in accordo con il presidente dell’associazione “Antoniana Eventi” signor Nazzareno Splendiani e il responsabile delle aree verdi signor Lanfranco Cameli, sono tornati al Parco “Karol Wojtila”.                            

Armati di attrezzi e volontà hanno potato la siepe del giardino che chiude tutt’intorno la statua di S.Antonio di Padova (tra via Toscana e via Doberdò), così da rendere la zona più curata per gli imminenti festeggiamenti del 13 Giugno in onore del Santo.

Sono “ tornati” perché, già quattro anni fa, il Reparto Jonathan si era adoperato per la manutenzione di questa area verde della nostra città.                                                                                                                                

L’educazione alla cooperazione e al servizio, l’educazione ambientale rientrano nell’area “Senso Civico” degli obiettivi educativi del metodo scout. Gli scout, di età tra i 12 e i 16 anni, imparano ad impegnarsi individualmente e gratuitamente inserendosi nella dimensione collettiva cui appartengono: famiglia, scuola, parrocchia, quartiere; così da sentirsi parte attiva di una comunità responsabile della cura e della custodia dell’ambiente in cui vive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 242 volte, 1 oggi)