GROTTAMMARE – L’ufficio Demanio invita a spostare i natanti in sosta nelle aree di rimessaggio pubbliche per permettere la pulizia dell’arenile, programmata anche in quelle aree nei giorni di lunedì 12 e martedì 13 giugno.

Le aree di rimessaggio libero del comune di Grottammare sono indicate nel Piano di Spiaggia e sono due:

– l’area di rimessaggio 1 è posizionata a sud dello stabilimento balneare “Colibrì”, il fronte mare è di 20 metri e può accogliere circa 11 imbarcazioni;

-l’area di rimessaggio 2  si trova a sud del circolo velico “Le Grotte”, il fronte mare misura 80 metri  e può accogliere circa 36 imbarcazioni.

Lo stesso Ufficio invita i proprietari di imbarcazioni, che non avessero ancora avanzato la richiesta, a provvedere entro il 15 giugno a fare domanda di autorizzazione alla sosta.

L’uso delle aree demaniali destinate all’alaggio e alla sosta delle imbarcazioni è regolamentato dal  luglio 2015, con effetti concreti dalla passata stagione balneare. Il testo prevede che “le imbarcazioni che non hanno regolare autorizzazione verranno rimosse” (art. 4, comma 6).

Il regolamento è pubblicato al seguente link: http://www.comune.grottammare.ap.it/documents/632299697_Regolamento.pdf.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)