SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Centro Sportivo Eleonora ospita la seconda semifinale del Trofeo Riviera Oggi, primo torneo di calcio a 5 fra i quartieri di San Benedetto. Sant’Antonio e Sentina si sfidano per accaparrarsi un posto nella finalissima del 14 giugno per raggiungere Marina Centro, vincente della prima sfida.

VIDEO E FOTO DI GIAN MARCO MARCONI E LEONARDO DELLE NOCI

Ringraziamo i partner del Trofeo Riviera Oggi: Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora.

Durante le due partite saranno allestiti due stand dei nostri sponsor. Ci sarà il Birrificio 20.13 in cui si potranno gustare delle ottime birre artigianali alla spina. Ci sarà anche lo stand di Capsy & Cialdy che regalerà degli speciali buoni omaggio per vivere a pieno il mondo delle capsule, delle cialde e delle macchine da caffè.

SANT’ANTONIO  2 Antonio Camilli, 6 Sergio Bruni, 4 Tony Alfonsi, 1 Giancarlo Beni, 7 Massimilia0no Zazzetta, 8 Ottavio Palladini, 9 Valerio Pignotti, 10 Guido Di Fabio, 11 Luca Addarii.

 Allenatore: Tony Alfonsi.

SENTINA:  1 Francesco Gagliardi, 2 Claudio Pignotti, 3 Simone Menzietti, 4 Emidio Carosi, 5 Maycol Massi, 6 Alessandro Pasqualini, 7 Antonino Laversa, 8 Alessandro Di Mattia, 9 Pierluigi Sansoni, 11 Alessandro Roma, 13 Marco Rossi, 10 Yuri Scarpantoni

Allenatore: Guido Pignotti.
Arbitro: Nicola Di Pierro
Marcatori:  2’ Di Fabio (S.A.), 6’ Palladini (S.A), 11’ Palladini (S.A.), 12’ Palladini (S.A.), 20’ Pignotti (S.A), 23’ Sansoni (Sentina), 1′ s.t. Sansoni (Sentina), 9′ s.t. Palladini (S.A.), 10′ s.t. Roma (Sentina), 11′ Sansoni (Sentina), 13′ Di Fabio (S.A.), 17′ Roma (Sentina), 20′ Palladini (S.A.), 25′ Zazzetta (S.A).
Ammoniti:_
 
Espulsi:_
La partita.

Primo tempo.

La partita si mette subito nel solco di Sant’Antonio che va in gol con Giudo Di Fabio al secondo minuto. Sentina è colpita nel cuore e soffre parecchio le incursioni dei verdi che al 6’, alll’11’ e al 12’ si portano sul 4 a 0 con una fantastica tripletta di Ottavio Palladini. Da segnalare in particolare il secondo gol messo a segno dalla bandiera rossoblu che trafigge Gagliardi con un astuto tiro che si infila sotto le gambe del portiere di Sentina.

I verdi sembrano di un altro livello e gestiscono palla in maniera magistrale trovando anche il 5° gol con Pignotti al 20’. Il giovane calciatore di Sant’Antonio si produce in un pezzo di bravura controllando il pallone e scagliando un gran destro sul secondo palo, dove Gagliardi non può nulla.

Sentina però non vuole abbandonare il torneo anzitempo e accorcia le distanze con un bel gol di Sansoni in contropiede a 23’. A tempo quasi scaduto Pignotti impegna ancora Gagliardi in una grande parata e poi Simone Menzietti per Sentina prova ancora a segnare ma Chiodi si oppone due volte con le mani.

Secondo Tempo.

In avvio di secondo tempo Sentina trova subito il 5 a 2 con Sansoni e riaccende le speranze dei blu. Al 4′ minuto Di Fabio vicinissimo a segnare il 6 a 2.

E’ un’azione tutta “amarcord” per i tifosi della Samb con Palladini che lo serve e il numero 10 che fallisce il gol da due passi. Sentina però non è doma e con Roma prova a segnare il terzo gol ma il palo ferma l’attaccante dei blu. Sentina adesso approfitta del calo fisico degli avversari e si rende pericolosa due volte con Roma ancora e con Sansoni ma Sant’Antonio si salva.

La partita si accende al 9′ con Palladini che segna il quarto gol di giornata e porta i verdi sul 6 a 2. Ma in due minuti al 10 e all’11 prima Roma e poi Sansoni riportano la Sentina sul 6 a 4. Partita più viva e aperta che mai in questo frangente. Sant’Antonio dopo i due gol presi in serie si sveglia e si porta sul 7 a 4 sfruttando ancora l’asse Palladini-Di Fabio con l’ex allenatore della Samb che si produce in un assist e Di Fabio che segna a botta sicura.

Al 17′ ancora Roma riapre i giochi e porta Sentina a due lunghezze di distanza sfiorando pure il sesto gol qualche istante più tardi ma al 20′ Palladini sembra chiudere i conti segnando su punizione il 5° gol della sua serata che vale l’8 a 5 per S.Antonio.

Sentina prova ad attaccare fino alla fine ma si espone ai contropiede dei verdi che alla fine vanno in rete con Zazzetta, bravo a sfruttare un assist di un leggendario Ottavio Palladini.

La partita finisce sul 9 a 5 con Sant’Antonio che raggiunge Marina in finale. Da sottolineare la superlativa prova della leggenda rossoblu Ottavio Palladini che segna 5 gol. A Sentina non basta la verve di Roma e di Sansoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 851 volte, 1 oggi)